Skip to main content

Quante volte hai storto il naso davanti a colleghi che ti ringraziavano per le belle attività formative organizzate ma… “Sai purtroppo non riesco a partecipare”, “Posso fermarmi solo un paio d’ore”, “Bellissimo, ma in questo periodo siamo sott’acqua”?

Balle.

E so bene che sei d’accordo con me.

Ora ho un’altra domanda: quanto tempo dedichi alla tua formazione?

Sai, vero, cosa stai per rispondermi?

Le stesse parole che i colleghi hanno riservato a te.

Balle.

Non ci formiamo perché non siamo capaci di programmare i momenti formativi e di tutelarli da altre mille attività, spesso né urgenti né importanti, che ci troviamo a fare. Ma che HR saremo domani, se non ci formiamo oggi?

Vale per tutte le funzioni e i ruoli. Vale anche per noi.

Non dobbiamo trovare il tempo per formarci. Il tempo c’è, lavoriamo (almeno) 40 ore a settimana, 2 ore di formazione sono il 5% del nostro tempo lavorativo. Lo abbiamo, possiamo farlo, dobbiamo farlo!

Per noi, per la nostra professionalità, per il futuro delle nostre aziende.

Come iniziare?

  • Metti 30 minuti nella tua agenda, entro i prossimi 5 giorni, per programmare gli spazi formativi.
  • In quei 30 minuti, inserisci nel tuo calendar 2 ore a settimana in modo ripetitivo, in due blocchi separati da 1 ora, con la voce “Learning”.
  • Nella prima ora di Learning, scegli cosa studiare nelle successive 4/5 ore pianificate.
  • Nell’ora successiva di Learning, inizia il tuo primo corso online.

Non è difficile e non ci sono scuse.

Inizia, adesso!